Impianti- Foto 1

La perdita di un dente può essere risolta ricorrendo ad un restauro ancorato ad una vite in titanio inserita nella cresta ossea (impianto). A volte tale tecnica può essere contestuale all’estrazione del dente e l’applicazione immediata di una corona avvitata all’impianto. Nei casi più complessi può essere necessaria una tecnica di rigenerazione dell’osso e dei tessuti molli per il raggiungimento di un’estetica pregevole. Con questa tecnica si evita di coinvolgere i denti adiacenti all’elemento mancante. L’utilizzo di abutments e corone in ceramica integrale può favorire il raggiungimento di un eccellente risultato estetico finale.